Napoli, danneggiata la lapide in ricordo dei martiri della rivoluzione del 1799

Sabato 24 Novembre 2018 di Antonio Cangiano
Napoli, danneggiata la lapide in ricordo dei Martiri della rivoluzione del '79
È stata danneggiata la lapide dedicata alla memoria dei martiri della rivoluzione partenopea del 1799, conservata all'interno della chiesa del Carmine Maggiore a Napoli. A dare la notizia, la direttrice del Nuovo Monitore Napoletano, Antonella Orefice, che sul suo profilo Facebook commenta l'accaduto, postando la foto: «Ecco le prime ritorsioni. Soggetti non identificati, ma di provenienza fin troppo nota, hanno danneggiato la lastra in memoria dei martiri del 1799 nella Chiesa del Carmine Maggiore. Vi prego, amici, dobbiamo unire le nostre forze anche stavolta. Inviamo tutti mail di segnalazione al Comune di Napoli chiedendo l’immediata riparazione ed esprimiamo al massimo il nostro dissenso».
 
 

Nei giorni scorsi, l'ostensione di bandiere bianche e azzurre con al centro lo stemma di casa Borbone, lungo via dei Tribunali, nel centro storico, aveva suscitato non poche polemiche e dopo l'intervento della Orefice, storica sostenitrice della causa del 1799, sono state rimosse. Lo sfregio della lapide è avvenuto all'interno del pronao della basilica, dove sono conservate anche altre memorie, dotato di videosorveglianza. Ultimo aggiornamento: 11:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA