Napoli, identificati 15 parcheggiatori abusivi: scatta il daspo urbano

11
  • 885
Quindici parcheggiatori abusivi individuati dalla polizia locale a Napoli hanno l'ordine di allontanamento immediato. L'operazione è stata condotta dagli agenti della municipale, in collaborazione con gli ausiliari Anm, nella zona compresa tra via Orsini, via Chiatamone, Riviera di Chiaia, via Mergellina e Viale Dohrn. Duecentosettanta i verbali elevati per la sosta vietata.

Per i parcheggiatori individuati la polizia locale provvederà a verificare la reiterazione del comportamento illecito allo scopo di richiedere in questura il Divieto di accesso, di durata variabile fino a sei mesi nei confronti di chi non ha precedenti penali, e da sei mesi a due anni per coloro che negli ultimi cinque anni sono stati condannati con sentenza di appello o definitiva per reati contro la persona o il patrimonio.
Domenica 19 Agosto 2018, 16:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
2018-08-19 22:16:21
E se non dovessero rispettare il daspo? I soggetti sono nullatenenti di professione è godono dell'impunità di fatto. Fino ad ad oggi quanti di loro hanno pagato un euro di multa e quanti di loro si sono fatti un giorno di galera? Ci vogliono leggi dedicate del parlamento, come avvenne contro i mafiosi anche essi nullatenenti.
2018-08-19 21:43:34
Un periodo di carcere per farli riflettere. Oramai hanno oltrepassato il limite tutti con le prepotenze da camorristi
2018-08-19 21:38:41
se recidivi saranno sculacciati.
2018-08-19 18:40:16
ma che allontanamenti, arresto immediato.
2018-08-19 17:27:10
Caro o pazz ti rispondo io: perché quelle che indichi tu sono le zone del popolino, quello che i sinistri dicono di amare ma che invece sperano che muoia al più presto, mentre le zone indicate indicate dal giornale sono quelle dei ricchi borghesi, categoria ricca di sinistroidi e del turismo. Prosit.

QUICKMAP