Napoli, la Città Corpo di de Core
per «Luoghi d'autore»

Giovedì alle 17.30 nell'Antisala dei Baroni al Maschio Angioino con il giornalista e scrittore Francesco De Core nuovo appuntamento della rassegna «Luoghi d'autore», organizzata da Napoli City Lab e curata da Fabrizio Coscia. Antonello Cossia leggerà brani dal saggio «Un pallido sole che scotta. Da Africo a Napoli» di De Core accompagnato dagli interventi musicali del trio Music Art - Ennio Forte al pianoforte, Luca Varavallo al contrabbasso, Raffaele Natale alla batteria.

Le pagine scelte sono quelle che riguardano Napoli intesa come Città Corpo, pagine che restituiscono la metropoli piovosa e irata di Luigi Compagnone, Nicola Pugliese, Elena Ferrante, Giuseppe Montesano. Il luogo deputato a questo quarto incontro è il palazzo di governo, il Castel Nuovo, teatro in «Malacqua» di Pugliese di sinistri accadimenti tra crolli e tempeste. «L'appuntamento con de Core rappresenta un nuovo incontro tra scrittura napoletana e differenti manifestazioni artistiche - ha dichiarato Raffaele Greco, presidente di Napoli City Lab - all'interno di un percorso di valorizzazione di luoghi più o meno noti della città. Il nostro obiettivo come associazione è quello di contribuire, anche attraverso rassegne come queste, al rilancio di Napoli rendendola una meta culturale sempre più vivace e attrattiva».
Martedì 11 Ottobre 2016, 13:02 - Ultimo aggiornamento: 11-10-2016 13:04


QUICKMAP