Napoli, presi spacciatori con cocaina e hashish: tre arresti

Sabato 9 Novembre 2019
Tre interventi degli agenti di polizia. Quelli del Commissariato Poggioreale sono intervenuti in strada Comunale Galeone dove un giovane, prelevando degli involucri da un barattolo nascosto sotto la pedana di un casotto di metallo, li consegnava ad una persona in cambio di denaro. I poliziotti hanno bloccato lo spacciatore sequestrando 25 euro e 88 dosi di cocaina del peso complessivo di circa 55 grammi,  trovando inoltre, all’interno della struttura in metallo, anche altri due giovani.  

Luigi Casillo, 25enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti mentre i due giovani, anch'essi con precedenti di polizia, sono stati denunciati per lo stesso reato.

A Pianura, invece, in un appartamento di via Comunale vecchia hanno rinvenuto e sequestrato 70 panetti di hashish per un peso complessivo di circa 7kg. La droga era nascosta in parte in una borsa frigo ed in parte  in un armadio di una delle camere da letto. Luciano Russo, napoletano 24enne, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Ad Afragola, infine, in uno stabile del Parco Verde di Caivano è stato notato un uomo che consegnava  delle dosi di droga ad alcune persone. I poliziotti, dopo aver bloccato lo spacciatore, hanno recuperato e sequestrato 10 dosi di hashish per un peso di circa 27 grammi, e la somma di 25 euro, provento dell’illecita attività. Emanuele Gemito, 35enne napoletano con vari precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Ultimo aggiornamento: 13:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA