Napoli, due milioni di articoli pasquali
sequestrati in negozi cinesi

Circa un milione e ottocentomila articoli pasquali, non sicuri, sono stati sequestrati a Cicciano ( Napoli), dalla Guardia di finanza del comando di Nola. In particolare, le fiamme gialle, nel corso di attività di controllo sul territorio, hanno trovato esposti e pronti per la vendita, in un negozio gestito da un cinese, gli articoli difformi alla normativa, prevalentemente articoli ed accessori per le festività pasquali e decorazioni ed accessori per la casa. Il titolare del negozio è stato segnalato alla Camera di commercio, industria ed artigianato per la violazione delle disposizioni del codice di consumo, e gli articoli sono stati sottoposti a sequestro.

Quello di oggi, è solo l'ultimo dei sequestri effettuati dalla Guardia di finanza di Nola, che da inizio del 2019, hanno sottoposto a sequestro oltre 7 milioni di articoli privi di certificazione di conformità, e segnalato alle autorità competenti tre persone.
Sabato 20 Aprile 2019, 11:02 - Ultimo aggiornamento: 20-04-2019 11:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-04-20 19:09:09
Solo in un negozio di Cicciano. perchè in tutti gli altri negozi sparsi ovunque risulta che commercializzano merce conforme ed originali.

QUICKMAP