Roghi di rifiuti e cittadini barricati in casa: è scontro sull'emergenza a Napoli

di Valentino Di Giacomo

  • 254
Ancora roghi di rifiuti a Napoli e provincia. Due sono divampati nello stesso giorno ad Acerra, ma anche a Napoli si sono riviste le fiamme. Cassonetti incendiati a Pianura, Ponticelli e a Poggioreale. Brucia l'immondizia, ma ad infiammarsi è pure lo scontro politico tra l'amministrazione regionale e l'opposizione di centrodestra a colpi di accuse incrociate. Una questione, quella della gestione dei rifiuti, che rischia di tornare nuovamente un'emergenza anche a causa dello spegnimento del termovalorizzatore di Acerra che dalla prossima settimana sarà disattivato per interventi di manutenzione.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 24 Agosto 2019, 08:00 - Ultimo aggiornamento: 24-08-2019 13:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP