Napoli, evade l'isolamento domiciliare:
denunciato un 43enne in centro

Lunedì 23 Novembre 2020
Napoli, evade l'isolamento domiciliare: denunciato un 43enne in centro

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in corso Garibaldi hanno fermato un’auto il cui  conducente, un 45enne napoletano, è risultato  positivo al Covid-19; per tale motivo, gli operatori lo hanno denunciato per aver violato l'isolamento obbligatorio e sanzionato perché il veicolo su cui viaggiava era privo di copertura assicurativa, che quindi è stato sottoposto a sequestro.

LEGGI ANCHE Caserta, il Covid fa un'altra strage otto vittime, zero guariti


Stanotte, inoltre, i poliziotti nel transitare in via Sanità hanno intimato l’alt a una persona a bordo di un’auto che circolava con i fari spenti e che, alla loro vista, si é data alla fuga; ne è nato un lungo inseguimento conclusosi in vicoletto San Gennaro dei Poveri dove l’uomo è stato raggiunto e bloccato; gli operatori hanno accertato che si era allontanato dal proprio domicilio dove è sottoposto al regime degli arresti domiciliari per truffa.


A.T., 29enne napoletano, è stato denunciato per evasione e sanzionato per inottemperanza alle misure anti Covid-19 e perché circolava con veicolo privo di copertura assicurativa e dei documenti di circolazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA