Napoli, a Forcella il riscatto tradito: «Annalisa Durante morta invano»

Domenica 28 Marzo 2021 di Giuliana Covella
Napoli, a Forcella il riscatto tradito: «Annalisa Durante morta invano»

«Oggi Annalisa grida dal Paradiso che la sua morte è stata vana». Don Luigi Merola, ex parroco di Forcella, non usa mezzi termini per definire il «non cambiamento» che ha investito il quartiere a 17 anni dalla morte di Annalisa Durante. «In maniera triste - continua il sacerdote - devo constatare che l'unico rinnovamento nella volontà di riscatto di un intero rione l'hanno realizzato l'associazione dedicata a lei e Giovanni Durante, il papà...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 30 Marzo, 09:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA