Napoli, il disco-bar set di «Gomorra» rubava corrente alla rete pubblica

Il disco bar Planet di Fuorigrotta (foto Antonio Di Laurenzio)
di Giuseppe Crimaldi

1
  • 3337
Per non pagare la corrente utilizzavano l'energia elettrica pubblica, allacciandosi alla rete stradale. Non è accaduto nei vicoli di Forcella, e nemmeno in uno dei rioni della periferia degradata di Napoli, ma a Fuorigrotta: e a finire nei guai sono stati i titolari del discobar Planet di viale Kennedy, all'interno del quale vennero girate alcune scene della serie tv Gomorra (tra le quali quella dell'agguato a Ciro l'immortale). 

A fare la scoperta sono stati i carabinieri del comando provinciale durante alcuni controlli nell'ambito del piano sicurezza per Napoli. Due i locali finiti nel mirino dei militari,e per entrambi sono scattate le denunce per furto aggravato ai danni dell'Enel. Nel caso del Planet è emerso che attraverso un filo che si collegava all'illuminazione pubblica stradale la discoteca di fatto alimentava tutti i propri servizi, interni ed esterni.

Il secondo intervento è stato effettuato presso una pizzeria di Fuorigrotta: sul contatore elettrico era stato apposto un magnete che rallentava, di fatto, i consumi effettivi. Dai controlli sono emerse poi anche gravi carenze igienico-sanitarie e sulla sicurezza sul lavoro: e per questo al proprietario del ristorante è stata comminata una multa di 80mila euro.
Giovedì 4 Aprile 2019, 19:59 - Ultimo aggiornamento: 04-04-2019 20:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-04-05 09:42:38
Possiamo sapere chi è la pizzeria visto le carenze igienico-sanitarie?

QUICKMAP