Ginecologo napoletano morto a Milano, i parenti: «Non è stato un suicidio». Un uomo misterioso nello studio

Venerdì 21 Maggio 2021 di Leandro Del Gaudio
Ginecologo napoletano morto a Milano, i parenti: «Non è stato un suicidio». Un uomo misterioso nello studio

Hanno battuto un concetto: «Non si è ammazzato. Non crediamo alla tesi del suicidio, non è possibile, Stefano amava la vita, non è stato un suicidio». Parole sofferte da parte di Piero Ansaldi, fratello del ginecologo morto a Milano lo scorso 19 dicembre in circostanze misteriose. Dello stesso avviso Daniela, la vedova del professionista beneventano ma naturalizzato a Napoli, che ribadisce il concetto: impossibile accettare l’idea che il...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 22 Maggio, 18:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA