Napoli, i campioni dell'87 celebrati a Palazzo San Giacomo

Mercoledì 10 Maggio 2017 di Gennaro Arpaia
Mattinata di celebrazioni a Palazzo San Giacomo. Il sindaco De Magistris ha aperto le porte della casa comunale al Napoli campione del 198 euro. Oggi, trent'anni fa, gli azzurri capeggiati da Maradona portavano in città il primo tricolore, una vittoria storica ancora nel cuore di tutti.
 

«Per noi è ancora una emozione particolare. Napoli è stata ed è la mia scelta di vita, ma nulla sarebbe stato possibile senza i nostri tifosi», le parole del capitano Bruscolotti.

A cui fanno eco l'allora presidente Ferlaino e Dg Pierpaolo Marino: «Fu una giornata storica per tutta la città, il giorno più bello della mia vita», «Andavo allo stadio da bambino, mai avrei creduto di poter diventare parte della storia azzurra».

Marino ha poi voluto ricordare chi c'era e non c'è più: «Un pensiero speciale va a Carlo Iuliano, così come ad Italo Allodi e Dino Celentano. Tre persone che ci hanno insegnato come vincere».

Le celebrazioni continueranno per tutto il giorno, poi a luglio l'incontro con la squadra di Sarri per una serata che, si spera, resterà a lungo nei cuori dei napoletani.


  Ultimo aggiornamento: 15:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA