Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, incendio tra Posillipo e Fuorigrotta: a rischio le case e l'ospedale Fatebenefratelli

Martedì 5 Luglio 2022
Napoli, incendio tra Posillipo e Fuorigrotta: a rischio le case e l'ospedale Fatebenefratelli

Un incendio è divampato nella tarda serata di ieri ai piedi della collina a Posillipo, a Napoli, sul lato che si affaccia sul quartiere di Fuorigrotta. Le fiamme sono risalite, non lontano ci sono dalle abitazioni e dall'ospedale Fatenebratelli dal cui spazio retrostante vengono effettuati getti d'acqua verso le fiamme per impedire che si propaghino. 

In azione ci sono gli elicotteri della Protezione civile della Regione Campania che prelevano l'acqua nello specchio d'acqua antistante Nisida per lanciarle sulle fiamme. Il vento sta portando cenere fino ai quartiere di Fuorigrotta e Cavalleggeri d'Aosta. Dalla zona si alza una colonna di fumo. 

Video

L'incendio è ancora in corso. Sul posto è arrivato un Canadair. Le fiamme si sono sviluppate dalle 22. Sul posto ci sono tre squadre complete dei Vigili del fuoco, per una trentina di uomini in totale, tre autobotti ed altri mezzi. Le fiamme cominciano a scendere verso la zona di via Cavalleggeri d'Aosta e dell'ex Arsenale. L'obiettivo dei Vigili del fuoco è quello di impedire che l'incendio attacchi le abitazioni e l'ospedale Fatebenefratelli. 

Ultimo aggiornamento: 14:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA