Gli insulti del direttore della Tiberina in fabbrica: «I napoletani? Vanno bruciati tutti»

di Pino Neri

5
  • 7459
«Bisogna bruciare tutto: Napoli, tutti i napoletani e i loro rifiuti, perché i napoletani sono un rifiuto del mondo». È una delle tante frasi zeppe d’odio che circolano sui social. Ma qualche giorno fa il direttore di una grande azienda metalmeccanica, la Tiberina di Pomigliano, una multinazionale italiana, indotto Fiat, l’ha presa da internet per utilizzarla in fabbrica. Obiettivo: «spronare» gli operai a essere più civili, puliti ed efficienti, a «reagire concretamente – come poi il manager stesso ha spiegato – contro i giudizi razzisti e leghisti».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 11 Luglio 2019, 22:57 - Ultimo aggiornamento: 12 Luglio, 08:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2019-07-12 19:11:17
mi sembra esagerato, ma un fondo di verità c'e'.
2019-07-12 18:45:05
noi siamo una metropoli non una periferia, e come tale mi viene a mente la frase di una canzone Me dispiace sulamente,ca l'orgoglio 'e chesta gente,se murtifica ogni juorno pe' 'na manica 'e fetiente,che nun teneno cuscienza e nun teneno rispetto. Ecco, purtroppo le mele marce da noi per i tanti quartieri degradati che abbiamo non sono poche..a milano quarto oggiaro? noi abbiamo il bronx, i miracoli, i tribunali, i quartieri spagnoli, il parco verde, le vele.la 167, per carità di Dio, non voglio generalizzare perchè passerei alla parte del torto, perchè pure li ce gente che si alza la mattina e torna la sera chi fà l'imbianchino,chi l'idraulico,chi il panettiere, insomma persona che sudano il loro pane. ma attorno a loro la maggioranza è quella della canzone. l'età della pizza,sfogliatella e mandolino e' finita, oramai qui a Napoli vi è troppo nervosismo, gente pronta a scannarsi per una scemenza, uno schizzo d'acqua o una guardata.
2019-07-12 16:11:16
Tutti leoni da tastiera, poi quando si tratta di parlare dal vivo tutti C.....i. Se a Napoli non state bene, se essere NAPOLETANI non è motivo di orgoglio, se vi nascondete la domanda è: perchè non andate VIA
2019-07-12 14:09:33
và bè ,non esageriamo, ma i napoletani siamo "particolari" è vero,fra i peggiori siamo i primi.
2019-07-12 02:30:38
SU...SU ...NON OFFENDIAMO DI magistris che Napoli e cita esemplare ospitabile ,civile ......??

QUICKMAP