Dai funerali alla sanità, interdittiva antimafia per 15 imprese nel Napoletano

Lunedì 10 Agosto 2020

In data odierna il Prefetto di Napoli, Marco Valentini, ha firmato 15 provvedimenti antimafia interdittivi nei confronti di altrettante imprese operanti nei settori della sanità privata, lavori restauro, impianti elettrici, trasporti e onoranze funebri. Le imprese interessate dai provvedimenti hanno sede nell'Area Stabiese e nell'area al Nord di Napoli.
 

 

Ultimo aggiornamento: 19:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA