Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, inveisce contro autista del bus per aver saltato una fermata: danneggiato lo sportello

Lunedì 23 Maggio 2022
Napoli, inveisce contro autista del bus per aver saltato una fermata: danneggiato lo sportello

Prende a pugni lo sportello dell'autobus perché l'autista non avrebbe fermato il mezzo poco prima. È successo questa mattina intorno alle 6.15 a Napoli nella Galleria Laziale, che collega Mergellina con il quartiere Fuorigrotta.

I carabinieri della compagnia Bagnoli sono intervenuti a Fuorigrotta, in via Giulio Cesare, su richiesta di un'autista dell'autobus Anm in servizio sulla linea 151 piazza Garibaldi-piazzale Tecchio. La donna ha riferito che poco prima, mentre stava percorrendo la Galleria Laziale, un uomo aveva inveito contro di lei ritenendola «colpevole» di non essersi fermata a piazza Sannazaro.

L'uomo ha danneggiato lo sportello dell'autobus prendendolo a pugni e rompendo così il dispositivo di apertura automatica per poi andare via. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri.

Ultimo aggiornamento: 10:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA