Napoli, studenti in piazza con Greta: «Tutti insieme per salvare il pianeta»

ARTICOLI CORRELATI
di Oscar De Simone

  • 145
Il Global Strike for Future fa tappa a Napoli e arriva in piazza Municipio. Questa mattina movimenti, attivisti e cittadini si sono dati appuntamento davanti la sede del comune per manifestare contro i cambiamenti climatici.

Una vera ondata ecologica quella che in tutto il mondo vede la mobilitazione di migliaia di persone pronte a chiedere interventi decisi per salvaguardare il pianeta. Tutto nasce dalla protesta della 16enne studentessa svedese Greta Thunberg, che lo scorso anno decise di non andare a scuola per rimanere seduta davanti alla sede del Parlamento del proprio paese durante l’orario delle lezioni. Oggi la sua protesta arriva in tutte le piazze del mondo ed a quanto pare inizia a fare veramente rumore.   
 

«Oggi scendiamo tutti in piazza per manifestare il nostro impegno alla salvaguardia del pianeta - dichiara il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, in testa al corteo - Ognuno di noi deve fare la sua parte, il tempo a disposizione è veramente poco, siamo arrivati al punto di non ritorno. È straordinario vedere l’interesse e la partecipazione di tanti giovani che oggi ci supportano e ci sproanno a fare sempre meglio». 
Venerdì 15 Marzo 2019, 11:13 - Ultimo aggiornamento: 15-03-2019 13:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP