Inquinamento e accessi vietati, a Napoli tre spiagge pubbliche su sette sono off limits

Domenica 13 Giugno 2021 di Gennaro Di Biase
Inquinamento e accessi vietati, a Napoli tre spiagge pubbliche su sette sono off limits

A Napoli il mare quasi non ci arriva. A giudicare dai numeri, dall’inquinamento, dalla scarsa manutenzione e dalle dimensioni delle spiagge, la costa negata (ufficialmente o ufficiosamente) è più lunga di quella concessa. Sono tre su sette le spiagge pubbliche off limits: Vigliena e Coroglio, l’Est e l’Ovest non balneabili ma frequentati da centinaia di bagnanti, con tanto di topo morto galleggiante nelle acque flegree. Più l’accesso della...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 19:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento