Napoli, sequestrate un milione
di mascherine non a norma con marchi falsi

Venerdì 27 Novembre 2020
Napoli, sequestrate un milione di mascherine non a norma con marchi falsi

Oltre un milione di mascherine chirurgiche, semi-maschere e visiere facciali, prive dei requisiti previsti dalle disposizioni sanitarie sono state sequestrate dalla Guardia di Finanza di Napoli. Erano state importate dalla Cina da alcune aziende del Napoletano, delle quali non è stata resa nota l'ubicazione.

LEGGI ANCHE Rifiuti nell'ex campo Rom: il Comune ordina al privato di ripulire l'area

Le mascherine e gli altri dispositivi sanitari erano importate utilizzando aerei come vettori e sfruttando transiti in Paesi con accordi di libero scambio con l'Ue che consentono la libera circolazione delle merci in assenza di controlli doganali.0 I prodotti avevano il falso marchio «Ce» ed erano accompagnati da certificazioni, in alcuni casi contraffatte. 

Video

 Le mascherine sono state devolute gratuitamente alle Istituzioni ed Enti no profit  operanti sul territorio campano e napoletano.

Ultimo aggiornamento: 20:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA