Napoli, maxi blitz al Vomero: scoperti 5 coltelli addosso ai baby criminali

Sabato 12 Ottobre 2019 di Giuseppe Crimaldi

Vasta operazione dei carabinieri al Vomero per arginare il fenomeno della illegalità diffusa e in particolare per prevenire il fenomeno del porto di coltelli da parte dei giovani. A meno di una settimana dal grave episodio che si verificò sabato sera in via Merliani (e durante il quale rimase ferito un 18enne) i carabinieri della compagnia Vomero con il supporto dei militari del reggimento Campania, hanno setacciato le strade e le piazze del quartiere collinare eseguendo perquisizioni e controlli in divisa e in borghese su centinaia di persone, molti dei quali minorenni. Eloquentemente il bilancio della operazione coordinata dal maggiore Luca Mercadante: sequestrati cinque coltelli e denunciate numerose persone (anche minorenni) per porto abusivo di arma.

Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre, 10:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA