CORONAVIRUS

Coronavirus a Napoli, ospedali pieni: il day surgery dell'Ospedale del Mare trasformato in area Covid

Lunedì 19 Ottobre 2020
Coronavirus a Napoli, ospedali pieni: il day surgery dell'Ospedale del Mare trasformato in area Covid

La Asl Napoli 1 da mercoledì alle 14 convertirà tutta l'area del day surgery dell'Ospedale del Mare in posti per il covid, creando quindi 40 letti di degenza e otto di terapia sub intensiva. Lo si apprende da fonti qualificate. Contestualmente verranno eliminate le degenze ordinarie al covid center dell'Ospedale del Mare, dedicandolo esclusivamente alle terapie intensive, che saranno quindi di 72 posti.

LEGGI ANCHE Saviano, positivo al Covid circolava in auto: identificato e denunciato

Sempre da mercoledì alle 14 verrà aperto il covid residence nell'hotel, annesso all'Ospedale del Mare, dedicato a persone positive ma asintomatiche, che non possono fare isolamento a casa. Saranno subito attive 42 stanze che possono essere usate da singoli o da due persone se sono congiunti.

Video

La decisione è stata presa dopo che tutti i posti di degenza covid nelle strutture della Asl Napoli 1, quella della città di Napoli, sono stati occupati. La Asl Napoli 1 a fronte di nuove necessità di ricoveri in degenza sta dimettendo pazienti guariti oppure, in caso di maggiore urgenza, sta dirottando i positivi covid nella rete regionale campana. Ci sono ancora posti in terapia intensiva e sub-intensiva. 

Ultimo aggiornamento: 15:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA