Già agli arresti domiciliari, minaccia la mamma per i soldi: in carcere

Domenica 13 Gennaio 2019
I carabinieri della Stazione quartiere 167 hanno arrestato un 44enne di via Roma verso Scampia, in atto ai domiciliari, resosi responsabile di violenza e minaccia ai danni della madre convivente, 68 anni. I militari, intervenuti d'urgenza a richiesta della vittima, al loro arrivo hanno bloccato il 44enne che in evidente stato di alterazione stava aggredendo verbalmente e fisicamente la donna.

La signora ha riferito che da circa due mesi il figlio avanzava continue e pressanti richieste di denaro con atti vessatori, minacce e lesioni. Dopo le formalità di rito l'uomo è stato tradotto a Poggioreale. © RIPRODUZIONE RISERVATA