Lutto a Napoli: è morto Di Pietro,
il magistrato che arrestò Tortora

  • 617
Stroncato da un male incurabile e improvviso, è morto il magistrato napoletano Lucio Di Pietro. Aveva 75 anni, da qualche anno era andato in pensione, dopo aver chiuso la propria carriera di magistrato come procuratore generale di Salerno. Primo coordinatore della Dda napoletana, insieme con Felice Di Persia, ordinò l'arresto di Enzo Tortora, il popolare presentatore televisivo vittima di un errore giudiziario. Per anni aveva ricoperto le più importanti cariche di magistrato requirente, riuscendo sempre a garantire il rispetto delle regole della giurisdizione e della dignità delle persone coinvolte in un procedimento penale.

Lascia la moglie e i figli Amedeo e Francesco, entrambi avvocati.
 
Giovedì 6 Dicembre 2018, 17:14 - Ultimo aggiornamento: 7 Dicembre, 06:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP