Omicidio a Mergellina: «Regna il caos tra parcheggiatori abusivi e lavavetri»

di Giuseppe Crimaldi

1
  • 16
Un cadavere a terra e tanta gente intorno a quel corpo senza vita pietosamente coperto da un lenzuolo bianco. Sono passati solo pochi minuti ma su via Caracciolo - già intasata dal traffico impazzito del solito sabato sera fatto di girandole di lamiere - si fa la folla. E non ci sono solo i soliti idioti che si divertono a chiedere: «Ma che è successo?», pur vedendo il rivolo di sangue che scorre sul marciapiedi. Sul posto arrivano anche quelli che conoscevano la vittima. Sono soprattutto ragazzi, camerieri degli chalet e dipendenti di pub, bar e ristoranti della zona.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 13 Gennaio 2019, 08:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-01-13 19:13:01
Mail caos...non è solo a mergellina.....è in tutta la città...oggi per esempio all'ingresso della galleria vittorio un extracomunitario mi ha quasi buttato in faccia un pacchetto di fazzoletti, un altra usanza pericolosa a questo semaforo. Buttare il pacchetto all'interno dell'auto o sul parabrezza. E' una città invivibile orma...

QUICKMAP