Napoli, ancora violenza all'Ospedale del Mare: il familiare di un paziente prende a pugni l'operatore

Domenica 12 Gennaio 2020

Ancora un'aggressione in corsia, la decima dall'inizio dell'anno, segnalata dall'associazione Nessuno Tocchi Ippocrite. È accaduto all'Ospedale del Mare, questo il racconto dei testimoni. «Arriva paziente trasportato con mezzi propri. Il familiare allarma tutti come se fosse un codice rosso. Alla prima valutazione nulla di particolare, riferisce un recente episodio febbrile. Ha praticato visita medica, Ecg, esami, Tc cranio. Diagnosi: periartrite scapolo omerale. Il familiare aggredisce un operatore socio-sanitario con un pugno e immediatamente vengono chiamate le forze dell'ordine. Due poliziotti stanno redigendo il verbale».

Ultimo aggiornamento: 13 Gennaio, 06:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA