Napoli, c'è un palazzo abbandonato da 60 anni: la denuncia dei residenti

di Andrea Ruberto

Una costruzione abbandonata da circa 60 anni, circondata dal degrado e con il possibile rischio di un crollo. Sono le condizioni in cui versa lo stabile al numero 25 di vico Grazie Sopramuro, a pochi passi da piazza Mercato. A denunciare lo stato di abbandono dell’edificio sono i residenti della zona: «Sono anni che il palazzo è in queste condizioni - racconta Gennaro - Abbiamo dovuto sbarrarne l’ingresso con delle travi di legno perché era diventato un punto di ritrovo per i senzatetto che hanno lasciato all’interno anche delle feci umane. Alcuni dicono anche che il palazzo sia a rischio crollo. Come se non bastasse lungo le pareti esterne si possono vedere dei lunghi tubi d’amianto. Qui ci sono dei bambini, non si può vivere così». 
 

I residenti del vicolo lamentano la scarsa pulizia all’esterno dell’edificio da parte dell’Asia, costringendo gli stessi condomini a rimboccarsi le maniche. «Abbiamo chiesto al Comune di intervenire, ma senza risposta - prosegue Gennaro - Vorremmo un minimo di considerazione, penso che chi vive qui merita un minimo di dignità. Non tutti siamo benestanti ma non significa che dobbiamo vivere da indecenti».
Giovedì 25 Aprile 2019, 12:49 - Ultimo aggiornamento: 25-04-2019 17:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP