Napoli, solidarietà al parco Attianese: donata la prima altalena per disabili

Domenica 16 Febbraio 2020 di Oscar De Simone

Una giornata diversa, all’insegna dell’inclusione e della solidarietà. L’installazione della prima altalena per disabili nel parco Attianese di Pianura, è stata accolta con entusiasmo e partecipazione dai bambini e dalle famiglie che frequentano la zona e che ne avevano fatto richiesta.

«Ne sentivamo la necessità - afferma Assunta Ragno dell’associazione Extra Moenia - e siamo soddisfatti di questo risultato. In questa zona ci sono numerosi ragazzini disabili ed il momento di dare un segnale di speranza ed integrazione. Le amministrazioni centrali e locali ci sono state vicino e sono entrate in sinergia con noi. Questo è un risultato importante ed utile per tutti».
 


Un risultato che segna l’inizio di un percorso ancora lungo e ricco di nuovi progetti, a cui le associazioni stanno lavorando da tempo.

«Abbiamo intenzione - dichiarano il presidente della Fondazione Sorrisi Davide Dell’Aquila e la consigliera comunale Maria Caniglia - di continuare in questa direzione. Quello del parco Attianese è solo un primo intervento, ma ce ne saranno altri. Vogliamo che tutti i bambini possano divertirsi allo stesso modo ed è nostro dovere fornirgli le alternative giuste. La Napoli che vogliamo - finalmente inclusiva per tutti - parte anche anche da qui. Da piccole iniziative che ci vedono tutti uniti e pronti a metterci in gioco».

Ultimo aggiornamento: 15:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA