Napoli, piazza Garibaldi: extracomunitario ruba il portafoglio a un anziano: ​«beccato» da Esercito e polizia

Continua la proficua sinergia del presidio del territorio tra Esercito e Polizia di stato. Questo pomeriggio una pattuglia dell’Esercito appartenente al Raggruppamento Campania che opera nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure ha bloccato un extracomunitario intento a rubare un portafoglio dallo zaino di un passante.

Nei pressi di Piazza Garibaldi i militari stavano svolgendo il consueto servizio di presidio del territorio quando il movimento sospetto di un individuo ha destato il loro interesse. Il malvivente con scaltrezza si aggirava tra la folla quando ad un certo punto ha aperto lo zaino di un incurante passante e, afferrato il portafoglio, stava dileguandosi con la refurtiva. A quel punto i militari appartenenti al reggimento “Cavalleggeri Guide”(19°) lo hanno immediatamente bloccato ed hanno richiesto l’intervento della Polizia. Sul posto è intervenuta una volante dell’Ufficio Prevenzione Generale che ha preso in consegna l’individuo.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per precedenti, è stato tratto in arresto per tentato furto e trattenuto in attesa del processo per direttissima. Le donne e gli uomini dell’Esercito Italiano impiegati nell’ operazione Strade Sicure svolgono sul territorio nazionale servizi di vigilanza a siti ed obiettivi sensibili, nonché attività di perlustrazione e pattugliamento, in concorso e congiuntamente alle Forze di polizia.
Venerdì 13 Ottobre 2017, 19:55 - Ultimo aggiornamento: 13-10-2017 20:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP