Napoli. Picchiano clochard e gli bruciano tutto, indaga la polizia

Domenica 5 Marzo 2017 di Gennaro Pelliccia
Foto archivio
Una brutale aggressione è avvenuta nella notte ai danni di un senzatetto a Napoli. L'uomo, un 46enne, e' stato sorpreso, a tarda ora,  mentre dormiva sul suo letto improvvisato nei pressi dello stadio San Paolo, a Fuorigrotta. Due persone lo hanno picchiato selvaggiamente e, come se non bastasse,  gli hanno bruciato tutto ciò che aveva e infine lo hanno accoltellato alle gambe.

La vittima del violento episodio, accaduto la scorsa notte in piazzale Tecchio a Napoli,  è un uomo senza fissa dimora, incensurato, originario del quartiere di Pianura.

Sull’accaduto indaga la polizia e sembra si tratti di una vicenda di intolleranza da parte di giovani teppisti. Ultimo aggiornamento: 19:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA