"Riot for Love": Marianna Vittorioso inaugura l'installazione dedicata alla prevenzione sessuale

Marianna Vittorioso paladina della “ free condom art”

"Riot for Love": Marianna Vittorioso inaugura l'installazione dedicata alla prevenzione sessuale
"Riot for Love": Marianna Vittorioso inaugura l'installazione dedicata alla prevenzione sessuale
di AnnaChiara Della Corte
Giovedì 23 Maggio 2024, 18:36
3 Minuti di Lettura

Il 24 maggio a partire dalle 19 inaugura “The Riot for Love” , installazione che Marianna Vittorioso ha appositamente pensato per il Concept store del Vomero di via Kerbaker, mettendo al centro il tema della prevenzione dalle malattie sessualmente trasmissibili. L’opening infatti vedrà alternarsi momenti artistici a quelli più propriamente medico-scientifici.

Facendosi paladina della “ free condom art”, la Vittorioso inserisce all’interno della sua opera dei preservativi, liberamente estraibili. L’installazione, ricca di elementi simbolici, trae ispirazione dal personaggio di Lewis Carroll, Alice nel Paese delle Meraviglie, metafora della crescita e della trasformazione da bambina a donna, simbolo di consapevolezza: quella di essere regina di se stessa, padrona– scegliendo la prevenzione – del proprio destino.

Momento centrale della serata sarà il talk che vedrà confrontarsi su prevenzione ed emergenza Mst (Malattie sessualmente trasmissibili) Luigi Scarpato, Medico chirurgo Specialista in Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse – Dirigente medico presso l’Istituto di Tumori Pascale di Napoli; Viviana Rizzo, infettivologa e responsabile salute Antinoo Arcigay Napoli; Antonello Sannino, Presidente Antinoo Arcigay Napoli; Claudio Finelli, referente cultura Antinoo Arcigay Napoli, Monica Vinco, Lelo MarComms Manager Italy e l’artista Marianna Vittorioso.

A coordinare l’incontro sarà Salvio Parisi, giornalista e fotografo.

Chiuderà la serata il docubeat dei Club Tasso, noto collettivo creativo napoletano che unisce alla musica le arti visive, coniugando immagini di repertorio e sperimentazione di nuovi suoni.

Video

All'istallazione, ideata per gli spazi del basement e che resterà esposta permanentemente nel locale, si unisce il corner fotografico che accoglie i visitatori all'ingresso e che sancisce la collaborazione fra Marianna Vittorioso e il fotografo Lorenzo Cabib. Ricorre, fra l'istallazione e le fotografie, l’immagine della donna rossa, figura femminile interamente dipinta del colore del sangue, dal forte valore emblematico.

Con il Riot si inaugura la seconda tappa di un percorso espositivo - partito da Centro Storico napoletano: un progetto diffuso che mira a creare in ogni quartiere del territorio cittadino una mappa di free condom point, con particolare attenzione ai luoghi più frequentati dai giovani.

Riot Concept Store è in prima linea nella guerra alle Malattie Sessualmente Trasmissibili. Grazie alla collaborazione di Antinoo Arcigay Napoli e al supporto del presidente Antonello Sannino durante il corso della serata sarà possibile effettuare test gratuiti e anonimi in uno spazio appositamente adibito.

L'iniziativa gode del Patrocinio del Comune di Napoli e di Antinoo Arcigay Napoli. È inoltre supportata da LELO HEX, azienda svedese che ha fornito per questa occasione 2500 preservativi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA