Napoli, protesta con i cappi contro
l'abbattimento delle case abusive

Sabato 3 Aprile 2021
Napoli, protesta con i cappi contro l'abbattimento delle case abusive

Protestano con manifesti, bandiere e cappi gli aderenti al comitato 'Mai più giù le prime casè riuniti in sit-in a via Santa Lucia, all'esterno di Palazzo Santa Lucia, sede della Regione Campania. Una trentina i manifestanti che spongono striscioni e cartelli. Su uno di questi c'è scritto «Casa abbattuta uguale pena di morte eseguita».

«La casa è un presidio sanitario» e «La casa tiene lontano il Covid 19» gli altri slogan della protesta. I manifestanti provengono in larga parte dal comune di Afragola e chiedono lo stop all'abbattimento delle prime case. Un cordone di polizia monitora la situazione. Tutti i manifestanti indossano mascherine e pettorine con impressi gli slogan della protesta. Nel corso della mattinata è prevista anche una protesta No Dad.

© RIPRODUZIONE RISERVATA