Napoli, sit-in di protesta al Loreto Mare:
«Potenziate i servizi assistenziali»

Giovedì 25 Novembre 2021 di Melina Chiapparino
Napoli, sit-in di protesta al Loreto Mare: «Potenziate i servizi assistenziali»

Sit in di protesta davanti all'ospedale Loreto Mare, dove associazioni del territorio e comitati hanno manifestato per il "diritto alla salute " invocando il potenziamento dei servizi assistenziali negli ospedali e in particolare nel presidio di via Vespucci.

Dalle 11 di questa mattina alcuni gruppi di cittadini della Consulta Popolare hanno dato il via ad una campagna di sensibilizzazione attraverso la Tenda della Salute, all'esterno del presidio, per sensibilizzare sul tema l'opinione pubblica e "per mettere in evidenza tutte le criticita' dell'assistenza territoriale in citta'" come si legge sui volantini distribuiti dai manifestanti. Sara' presente anche il Presidente della seconda Municipalita'. 

«Le mancanze da parte degli organi competenti sono tante, sono troppe e bisogna reagire subito, determinati ed uniti perche' di Tso si muore" hanno detto i manifestanti segnalando la necessità di potenziare anche l'assistenza nell'ambito della Salute Mentale. Al sit-in ha preso parte anche il presidente della seconda Municipalita, Roberto Marino che ha incontrato i rappresentanti della consulta popolare.

«Sono stato invitato al sit-in durante il quale la Consulta mi ha consegnato un documento con le loro richieste sul tema della Sanità a Napoli» ha affermato Marino che, tra le priorità del parlamentino territoriale ha indicato proprio la vicinanza ai cittadini sui temi dell'assistenza sanitaria. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA