Ancora una voragine a Casoria:
sprofonda camion, niente luce e gas

Giovedì 7 Novembre 2019 di Domenico Maglione
Cede nuovamente il sottosuolo a Casoria: una nuova voragine si è aperta, ieri pomeriggio, alla prima traversa di via Verdi nella frazione Arpino. Ritorna l’allarme in città dopo la mega cavità che il primo luglio scorso si aprì a largo San Mauro inghiottendo un camion compattatore di rifiuti. Un altro automezzo pesante, di una ditta che stava effettuando alcuni lavori in zona, questa volta è parzialmente sprofondato nel cratere che all’improvviso si è aperto al centro della strada. Residenti senza luce e gas in attesa della messa in sicurezza della zona. © RIPRODUZIONE RISERVATA