Drogata e violentata a Napoli nella notte di Capodanno, un amico finisce sotto inchiesta: «Ma lei era consenziente»

Domenica 9 Gennaio 2022 di Leandro Del Gaudio
Drogata e violentata a Napoli nella notte di Capodanno, un amico finisce sotto inchiesta: «Ma lei era consenziente»

Alcuni lividi che sarebbero compatibili con una violenza fisica, a sfondo sessuale, qualche immagine di due persone che entrano e escono da un locale del Vomero. E alcuni ricordi sbiaditi, che alimentano suggestioni gravissime: quelle di una donna che ricorda di essersi svegliata nuda in un letto, che si ritrova alle prese con un blackout, con una sorta di amnesia per la notte precedente. E che crede di essere stata violentata, magari dopo...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 10 Gennaio, 17:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA