Napoli, fugge dopo aver commesso
una rapina: arrestato al Rione Traiano

Lunedì 12 Aprile 2021
Napoli, fugge dopo aver commesso una rapina: arrestato al Rione Traiano

Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato San Paolo, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Camillo De Nardis per la segnalazione di una rapina.

I poliziotti, una volta sul posto, sono stati avvicinati da una persona che ha raccontato di essere stata rapinata del suo cellulare da un uomo armato di taglierino il quale si era allontanato in direzione del rione Traiano a bordo di un’auto.

Gli operatori,  grazie alle descrizioni fornite dalla vittima, hanno rintracciato in viale Traiano l’uomo che, alla loro vista, ha abbandonato l’auto tentando la fuga a piedi ma, dopo un breve inseguimento, è stato bloccato in via Nerva.
L’uomo è stato trovato in possesso del cellulare e del taglierino utilizzato poco prima per la rapina, mentre il veicolo è risultato rubato nella stessa mattinata a Casoria.

Vincenzo Bassolino, 34enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per rapina e denunciato per ricettazione; infine, l’autovettura è stata restituita al proprietario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA