Napoli. Banda del buco in azione
paura nell'ufficio postale

Martedì 3 Gennaio 2017
Napoli. Banda del buco in azione paura nell'ufficio postale

Banda del buco in azione, a Napoli, nell'ufficio postale di via Brecce a Sant'Erasmo. In due, percorrendo il condotto fognario, sono entrati nella sede dell'ufficio attraverso un buco scavato sotto il lavandino del bagno. Paura tra i dipendenti e alcuni clienti in fila, in orario di apertura.
 

 

Da quantificare il bottino. Quasi in contemporanea, rapina in una banca, nella zona del centro direzionale dove i rapinatori hanno portato via 17mila euro. Anche in questo caso, presenti alcuni clienti.

I due sono entrati nell'ufficio postale con volto coperto. Hanno minacciato di direttore di aprire la cassaforte temporizzata che però, secondo quanto ricostruito dalla Polizia di Stato, era chiusa in quanto poco prima il portavalori aveva consegnato una ingente somma di soldi. I due si sono così dovuti 'accontentarè del denaro presente in cassa: 17mila euro. 

Ultimo aggiornamento: 14:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA