Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, provano a rapinare un distributore di benzina e tentano la fuga: arrestati 26enne e 24enne

Sabato 26 Marzo 2022
Napoli, provano a rapinare un distributore di benzina e tentano la fuga: arrestati 26enne e 24enne

Nella serata di mercoledì 23 marzo in via Consalvo personale della polizia di stato ha tratto in arresto per tentata rapina aggravata, porto di arma clandestina e del relativo munizionamento, ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento di beni della pubblica amministrazione M.O., e D.E., di 26 e 24 anni.

I predetti, a bordo di un motociclo Honda SH 300 di colore nero, dopo aver tentato di perpetrare una rapina a mano armata ai danni del gestore di un distributore di carburante in corso Europa, si sono dati alla fuga, ma sono stati intercettati da personale impiegato in un servizio di contrasto ai reati predatori. Al termine di un lungo inseguimento, nel corso del quale i fuggitivi hanno effettuato numerose manovre pericolose che hanno messo a repentaglio l’incolumità propria, degli operatori e di altri utenti della strada, i malviventi sono stati raggiunti e bloccati in via Consalvo, dopo aver impattato violentemente contro un’altra auto di servizio sopraggiunta dalla direzione opposta.

Video

L’immediata perquisizione personale a loro carico ha consentito di rinvenire sulla persona del passeggero una pistola semiautomatica marca Beretta modello Short calibro 9 con matricola abrasa e munita di caricatore monofilare rifornito con 6 cartucce GFL 380 e una camerata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA