Napoli, scaraventò a terra studentessa americana per strapparle il cellulare: arrestato 18enne

Gli agenti del commissariato di Decumani hanno fermato, F.S.D.N, 18enne, indiziato per rapina impropria. 

I fatti risalgono alla notte dell’11 aprile, quando una giovane studentessa americana in compagnia di altre sua amiche connazionali, veniva scippata del proprio cellulare dal giovane 18enne a bordo di uno scooter, insieme ad altro complice. La ragazza, dopo un'intensa resistenza, era stata trascinata per alcuni metri, per cui si erano rese necessarie le cure presso un ospedale della zona.

A seguito un’intensa attività info-investigativa e grazie alle immagini estrapolate dai sistemi di videosorveglianza dislocati sulla zona, si è riusciti a risalire al 18enne, il quale è stato rintracciato ieri pomeriggio presso l’abitazione  di alcuni conoscenti in largo Girolamo Giusso.

Le indagini continuano, in attesa di risalire al complice dell’evento predatorio.
Lunedì 15 Aprile 2019, 15:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP