Napoli, riapre il Parco Virgiliano
dopo la bufera di due mesi fa

2
  • 384
Sabato 19 gennaio riapre il Virgiliano, o «parco delle Rimembranze», chiuso per ragioni di sicurezza a seguito dei danni riportati nella bufera di vento di fine ottobre. «Grazie ad un intenso lavoro dell'Agenzia Regionale Universiadi 2019 - dichiara l'assessore al Verde urbano e allo Sport Ciro Borriello - in sinergia con il Servizio verde della città, nonché al protagonismo di associazioni e comitati, in questi mesi, è stato possibile unire gli sforzi per restituire alla città uno dei più importanti polmoni di verde. Gli interventi hanno rimosso i soli ostacoli creati dal maltempo - nonostante le esigue risorse economiche a disposizione, pur permanendo le restanti difficoltà relegate ad un progetto complessivo di riqualificazione allo studio dell'amministrazione comunale». Nelle prossime settimane saranno riaperti alcuni altri parchi cittadini, chiusi per ragioni di sicurezza, a partire dal parco San Gaetano Errico di via delle Galassie nel quartiere Secondigliano ed il Parco del Poggio. Il Virgiliano rimarrà aperto, fino al 30 aprile 2019, dalle ore 07:00 alle ore 21:00, dal lunedì al venerdì e dalle ore 07:00 alle ore 22:00 il sabato e la domenica (orario invernale). DLP
Venerdì 18 Gennaio 2019, 11:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-01-19 16:15:38
Assessore al verde......ed è pure pagato per il disboscamento e la caduta dei platani cittadini!
2019-01-18 15:02:05
Servizio verde della città? Diciamo piuttosto: Agenzia regionale Universiadi! E poi, a seguire, la spinta meritoria delle Associazioni e Comitati vari...Eppure, in ogni circostanza, il Comune da 8 anni non manca mai di ripetere, come un mantra, la salvifica frase: "nonostante le esigue risorse economiche a disposizione"! Perchè, tutte le altre Amm.ni cittadine sono ricche sfondate?

QUICKMAP