Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli: vende bevande senza autorizzazioni, aggredisce gli agenti e finisce in manette

Martedì 28 Giugno 2022
Napoli: vende bevande senza autorizzazioni, aggredisce gli agenti e finisce in manette

Non aveva le necessarie autorizzazioni ma vendeva, sulla spiaggia antistante la rotonda Diaz, a Napoli, cibo e bevande. Sorpresa dagli agenti del commissariato San Ferdinando e dal personale della Capitaneria di Porto di Napoli è andata in escandescenze fino ad aggredire fisicamente gli operatori. In manette è così finita D.S, 28 anni che ora deve rispondere di lesioni personali aggravate, minaccia, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.

Sequestrate 231 bottiglie, tra bevande alcoliche e analcoliche. Nel corso dei controlli è giunto sul posto anche il padre della donna che ha inveito verbalmente contro gli agenti. L'uomo è stato denunciato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA