Napoli, scuole chiuse domani per allerta meteo: arrivano le prime ordinanze dei sindaci

Napoli, scuole chiuse domani per allerta meteo: arrivano le prime ordinanze dei sindaci
Domenica 25 Settembre 2022, 14:30 - Ultimo agg. 23:02
3 Minuti di Lettura

Il maltempo continua a imperversare su Napoli e la Campania e arrivano le prime ordinanze dei sindaci. «In considerazione della proroga dell'allerta meteo e sulla base del monitoraggio delle potenzialità di rischio esistenti - fa sapere il Comune di Napoli - il sindaco Gaetano Manfredi per la giornata di domani lunedì 26 settembre è in procinto di emanare un'ordinanza di chiusura delle scuole che non erano già destinate a seggio elettorale. Ciò allo scopo di tutelare la sicurezza degli studenti e del personale educativo e scolastico. Le scuole destinate a seggio elettorale, sulla base di un programma di sanificazione da svolgere congiuntamente tra Comune e Asl Napoli 1 Centro, riapriranno da mercoledì 28 settembre. A comunicarne la riapertura sarà il dirigente del singolo istituto scolastico».

I sindaci di Portici, San Giorgio a Cremano, Ercolano e Torre del Greco hanno disposto la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado, statali e non, e la stessa misura è stata adottata anche dai sindaci di Afragola, Caivano, Cardito e Giugliano. Uguale decisione è stata presa sull'isola di Ischia dai sindaci di Barano, Forio, Ischia, Lacco Ameno, Serrara Fontana e dal commissario prefettizio che regge il comune di Casamicciola.

Con la pioggia battente, continuano le lunghe file agli imbarchi di Ischia e Procida per gli effetti del maltempo sui collegamenti nel Golfo. Le condizioni meteo hanno permesso un parziale sblocco delle partenze, in particolare dei traghetti, ma non ancora sufficiente ad accontentare le richieste. Tutti le corse in partenza dalle isole sono sold out ma sono molti i passeggeri senza biglietto, tra cui parecchi turisti, che non sanno ancora se e quando potranno ripartire dalle isole. Analoghi disagi si registrano anche ai porti in terraferma: lunghe code di passeggeri alla stazione marittima di Porta di Massa a Napoli ed alle biglietterie di Pozzuoli in attesa di poter partire per le isole. 

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA