Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, settimana dell'«Antimafia itinerante» con Vallone (Dia) e il ministro Guerini

Venerdì 15 Aprile 2022
Napoli, settimana dell'«Antimafia itinerante» con Vallone (Dia) e il ministro Guerini

Prosegue a Napoli, nell'ambito delle celebrazioni per il 30° anniversario della Direzione investigativa antimafia del Dipartimento della Pubblica sicurezza, il viaggio della mostra «Antimafia Itinerante» che sarà allestita all'interno di «Palazzo Salerno», sede del Comando Forze Operative Sud dell'Esercito Italiano e che sarà presentata agli organi d'informazione martedì 19 aprile alle ore 17 dal direttore della Dia Maurizio Vallone.

Video

Mercoledì 20 aprile alle ore 10.45 il ministro della Difesa Lorenzo Guerini inaugurerà la mostra alla presenza del Capo della Polizia, prefetto Lamberto Giannini, del prefetto di Napoli Claudio Palomba, del sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, del comandante del Comando Forze operative Sud dell'Esercito, generale Giuseppenicola Tota, del direttore della Dia e delle autorità intervenute. Alle 11 si svolgerà il convegno sul tema «L'associazionismo e le Forze armate: due volti dell'Antimafia» moderato dalla giornalista di Repubblica Conchita Sannino.Dopo i saluti del direttore della Dia, del comandante del Comando Forze Operative Sud dell'Esercito Italiano, del vescovo ausiliare di Napoli monsignor Francesco Beneduce, del prefetto di Napoli, del sindaco di Napoli e del vicepresidente della Regione Campania Fulvio Bonavitacola, interverranno il Capo della Polizia che aprirà i lavori, il procuratore di Napoli Giovanni Melillo e il presidente dell'Associazione «Libera» don Luigi Ciotti. Concluderà il convegno il ministro della Difesa. L'ingresso sarà consentito nel rispetto della normativa Covid-19. L'evento potrà essere seguito in diretta streaming dalle ore 11 sul sito della Dia, sul sito del Corriere della Sera e sul sito del Corriere del Giorno.

Nell'occasione, mercoledì 20 aprile in piazza del Plebiscito dalle ore 8 avrà luogo una raccolta straordinaria di sangue organizzata da «Donatori Nati» della Polizia di Stato che accoglierà i donatori a bordo di un'autoemoteca. Giovedì 21 e venerdì 22 aprile dalle ore 9 alle 17 la mostra sarà aperta al pubblico, sono state inoltre programmate visite con gli studenti in collaborazione con l'Ufficio scolastico regionale di Napoli. Infine giovedì 21 aprile, alle ore 10.30, allo stadio comunale «Antonio Landieri» di Scampia avrà luogo l'inaugurazione del murale dell'artista Alex Shot dedicato ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino; a seguire, con la collaborazione di don Aniello Manganiello presidente dell'associazione «Ultimi contro le mafie e per la legalità» e alla presenza di autorità civili, militari e religiose, si svolgerà un triangolare di calcio aperto al pubblico. All'evento è prevista la partecipazione dello scrittore Maurizio De Giovanni

Ultimo aggiornamento: 20:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA