Napoli, contrabbandiere teneva in casa 230 stecche di sigarette: arrestato

Martedì 30 Giugno 2020

Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, hanno effettuato un controllo in vicoletto Gabella della Farina presso l’abitazione di un uomo che è stato trovato in possesso di 230 stecche di tabacchi lavorati esteri per un peso complessivo di 46 kg. Domenico Paolella, 29enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per contrabbando di tabacchi lavorati esteri.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA