Circum, treno fermo per guasto: i turisti diretti a Sorrento costretti di nuovo a scendere e camminare sui binari

Lunedì 28 Ottobre 2019 di Fiorangela d'Amora

Treno fermo alla stazione di Pioppaino, turisti diretti a Sorrento costretti a scendere e camminare sui binari. Succede ancora una volta sulle linee della Circumvesuviana, questa mattina il direttissimo che da Napoli è partito alle 8,13 e sarebbe dovuto arrivare  a Sorrento alle 9,00 si è fermato per un guasto elettrico.

LEGGI ANCHE Inferno Circumvesuviana, treno strapieno e passeggero colto da malore
 

LEGGI ANCHE Passeggeri sui binari, scontro politico sulla gestione della Circum

Porte aperte del convoglio e passeggeri costretti ad arrangiarsi. Sono decine le persone che non conoscendo la zona hanno preferito camminare lungo i binari per raggiungere la stazione di Castellammare centro. Un percorso che si vede anche dalla superstrada di Castellammare che conduce ai caselli.

LEGGI ANCHE ​Treno Circum a rischio incendio, passeggeri scendono e raggiungono la stazione sui binari
 

 

LEGGI ANCHE Denuncia degli albergatori: «Circum in avaria, turisti costretti a camminare sui binari»

Gli automobilisti in transito hanno avvistato gruppi di persone che da Pioppaino hanno attraversato il rione del Savorito sperando di poter poi arrivare a Sorrento con un treno dalla stazione di Via Nocera.

Altro problema sulla linea Napoli-Sarno tra le stazioni di Poggiomarino e Sarno. Un camion che non si è fermato al passaggio a livello, fanno sapere dall'Eav, ha causato l'abbattimento della barriera, terminata sulla linea aerea, e ha provocato il distacco dell'alimentazione elettrica. La linea è stata poi ripristinata con l'ausilio dei tecnici intervenuti sul posto.

Ultimo aggiornamento: 18:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA