Napoli, uomo accoltellato alla stazione centrale di piazza Garibaldi

Sgomento tra gli avventori della stazione centrale che nelle ore pomeridiane affollano la struttura di piazza Garibaldi

L'immagine diffusa dalla pagina Fb Circumvesuviana. Guida alle soppressioni e ai misteri irrisolti
L'immagine diffusa dalla pagina Fb Circumvesuviana. Guida alle soppressioni e ai misteri irrisolti
Mercoledì 25 Gennaio 2023, 18:20 - Ultimo agg. 26 Gennaio, 00:05
2 Minuti di Lettura

Panico alla stazione centrale di piazza Garibaldi. Un uomo è stato accoltellato - intorno alle 17 di oggi 25 gennaio - davanti a centinaia di persone che erano in flia nei pressi delle biglietterie. Sul pavimento una lunga scia di sangue. La vittima non sarebbe in gravi condizioni e avrebbe riportato soltanto delle ferite lacero contuse che hanno comunque reso necessario l'intervento del 118 e il trasporto dell'uomo in ospedale. 

Immediato l'intervento degli agenti della polizia ferroviaria diretta da Carmine Soriente. Il presunto autore dell'accoltellamento è stato già individuato e fermato, sono in corso le procedure per raccogliere le sue generalità. 

Sgomento tra gli avventori della stazione centrale che nelle ore pomeridiane affollano la struttura di piazza Garibaldi. L'episodio è avvenuto infatti proprio a due passi dalle biglietterie e mentre in quel momento transitavano centinaia di persone. Si indaga sulla dinamica del gesto.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA