Tentato stupro nel cuore di Napoli, lei urla e arriva la polizia municipale: in manette

  • 536
Un tentato stupro nel centro di Napoli. Ma le urla della donna hanno allertato gli agenti della Polizia municipale di Napoli. Succede nella zona di Piazza Museo, dove le forze dell'ordine di un individuo resosi responsabile di tentata violenza sessuale e di resistenza all’arresto.

Gli agenti sono intervenuti a tutela di una donna ed allertati dalle sue urla, hanno bloccato il reo mentre tentava la fuga ed opponeva una forte resistenza procurando lesioni ai pubblici ufficiali con prognosi di quindici giorni.

La donna ha sporto denuncia indicando i dettagli dell’accaduto e il Pubblico Ministero di turno ha disposto l’arresto dell’uomo e la traduzione nelle camere di sicurezza della Questura in attesa del rito direttissimo. Nella udienza per direttissima è stato condannato, con  pena sospesa, ad anni 1 e mesi 4 di reclusione.
 
Mercoledì 18 Ottobre 2017, 16:44 - Ultimo aggiornamento: 19-10-2017 10:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP