Napoli, tentata aggressione ai tifosi
dello Zurigo: lacrimogeni e caos

ARTICOLI CORRELATI
1
  • 891
Circa cinquanta tifosi napoletani hanno tentato di aggredire un gruppo di supporter dello Zurigo, giunti in città per assistere allo stadio 'San Paolo' per assistere alla gara di ritorno dei sedicesimi di Europa League. Il fatto è avvenuto in piazzale Tecchio poco prima dell'inizio della partita. Alcuni tifosi della squadra svizzera sono giunti in città, nel primo pomeriggio, con mezzi propri e per ragioni di sicurezza erano stati concentrati tutti nei pressi del locale commissariato di polizia che non è molto distante dallo stadio. Nel successivo trasferimento, a gruppi verso l'impianto, alcuni napoletani hanno lanciato dei petardi. Per respingere l'aggressione e allontanare i facinorosi la polizia ha dovuto esplodere anche un lacrimogeno. Non si registrano feriti ed ora la situazione è tornata sotto controllo. 
Giovedì 21 Febbraio 2019, 19:16 - Ultimo aggiornamento: 21-02-2019 21:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-02-21 21:00:26
Ma come i tifosi del Napoli che tt vogliono aggredire che si ammazzano vigliaccamente mentre s'immolano x salvare un pullman di famiglie. C'è l'hanno tt con loro, che cattivi.

QUICKMAP