Napoli, al via «Unlock - liberi di crescere»: attività gratuite dedicate ai giovani della città

Martedì 17 Novembre 2020

L’Assessorato al Patrimonio, ai Lavori Pubblici e ai Giovani in partenariato con le associazioni giovanili, gli enti di formazione e gli altri enti del Terzo Settori operanti in città promuove “UNLOCK- liberi di crescere” un contenitore di attività gratuite dedicate prevalentemente ai giovani della città.


In un momento in cui tutto deve necessariamente fermarsi i giovani non possono e non devono rinunciare ad incontrarsi, a formarsi e a crescere. L’Assessorato ai Giovani intende, attraverso questo contenitore, supportarli ed accompagnarli in esperienze di crescita progettate ed implementate per assicurare la fruibilità in libertà e sicurezza, in modalità on line o in presenza nel rispetto dei vigenti Dpcm.


Diverse le attività programmate che mettono insieme percorsi di formazione, momenti di intrattenimento e occasioni di riflessione e confronto sulla condizione e sull’occupabilità dei giovani napoletani.


Resta aperta la possibilità per gli enti che operano nella città di Napoli di aderire all’iniziativa con una proposta dedicata, compilando il form disponibile alla pagina dedicata sul sito web del Comune di Napoli al link www.comune.napoli.it/unlock .
Per i giovani interessati sarà inoltre possibile ricevere una newsletter dedicata e tutto il supporto necessario per partecipare alle attività.


“Durante il periodo di lockdown abbiamo colto l’esigenza formativa dei giovani della città e, grazie ai nostri partner, abbiamo coinvolto in percorsi e laboratori di formazione più di mille ragazzi. Nell’incontro con alcuni di loro abbiamo capito quanto la nostra azione sia stata fondamentale soprattutto nei casi di solitudine e sfiducia. La pandemia rischia ancora una volta di bloccare le nostre vite, le vite dei giovani e noi dobbiamo impedirlo. Unlock è un monito, un invito a fare di più che rivolgo non solo ai giovani che vorranno partecipare alle attività proposte ma anche a tutte le organizzazioni che tanto fanno in città e che possono trovare in questa iniziativa un efficace canale di promozione e diffusione” ha dichiarato l’Assessore Alessandra Clemente.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA