Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, usura ed estorsioni al Vomero: arrestato un 46enne

Venerdì 25 Febbraio 2022
Napoli, usura ed estorsioni al Vomero: arrestato un 46enne

Stamattina i Carabinieri del Vomero hanno arrestato un 46enne napoletano accusato di usura e di tentata estorsione a un piccolo artigiano.

L'indagine dei militari è partita nel luglio 2021, dopo la denuncia dell'artigiano che avendo bisogno di soldi si era fatto prestare 4.500 euro con l'impegno di restituire agli usurai interessi del 100% annui, per un totale di 7.000 euro entro sei mesi e con ulteriori 200 euro per ogni giorno di ritardo, così da versare, per liberarsi dal vincolo, una somma apri al doppio di quanto ricevuto.

L'artigiano non è più stato in grado di ripagare il prestito che nel frattempo si era triplicato. Per questo aveva subito minacce e aggressioni, fino ad arrivare a denunciare l'usuraio che è stato arrestato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA