Napoli, Volotea torna a decollare rafforzando le misure igieniche

Giovedì 28 Maggio 2020
Volotea, la compagnia aerea low-cost che collega tra loro città di medie e piccole dimensioni e capitali europee, ha rinforzato le sue misure igieniche e i suoi protocolli di sicurezza per proteggere la salute di tutti i suoi passeggeri e dei suoi dipendenti, e annuncia la ripresa dei suoi voli da Napoli per il prossimo 18 giugno. Lo rende noto un comunicato della Gesac. Nella stagione estiva, la low-cost rafforzerà la sua offerta domestica, offrendo ai passeggeri maggiori frequenze e più posti in vendita, per decollare verso Catania, Genova, Torino, Trieste, Verona e Olbia. Per l'estate 2020, il network di destinazioni domestiche in partenza da Napoli prevede collegamenti anche verso Alghero, Cagliari e Palermo.

LEGGI ANCHE Air France-Klm riprende i voli con l'Italia dal 1° giugno: collegamenti con Roma, Milano, Venezia, Bologna, Firenze, Napoli e Bari

Le procedure di sicurezza prevedono che prima del viaggio, ai passeggeri verrà richiesto di effettuare il check-in online, di ridurre al minimo il bagaglio a mano e di preparare l'eventuale bagaglio addizionale per il check-in, limitando il numero di bagagli da portare a bordo. Una volta in aeroporto, ai passeggeri verrà rilevata la temperatura corporea attraverso termoscanner e richiesto di mantenere il distanziamento sociale. Verrà inoltre chiesto di portare le proprie mascherine ed indossarle in ogni momento, di mantenere una buona igiene delle mani e di attenersi alle norme di etiquette respiratoria. Saranno altamente raccomandati i metodi di check-in automatico e di convalida della carta d'imbarco contactless.

A bordo dei velivoli, Volotea inviterà tutti i passeggeri a rimanere al proprio posto e a limitare la fila per accedere ai servizi igienici. La compagnia sospenderà, inoltre, temporaneamente il servizio di catering a bordo. Durante la notte, infine, verrà effettuata una pulizia approfondita di tutti gli aeromobili, utilizzando potenti disinfettanti industriali. Durante il giorno verranno eseguite procedure di disinfezione su tutte le superfici della cabina e nei servizi igienici, prestando particolare attenzione a tutte le superfici a contatto diretto con i passeggeri.
© RIPRODUZIONE RISERVATA