Napoli groviera, voragine a Posillipo:
feriti due residenti e un soccorritore

Napoli groviera, voragine a Posillipo: feriti due residenti e un soccorritore
di Melina Chiapparino
Martedì 12 Luglio 2022, 09:55 - Ultimo agg. 13 Luglio, 08:19
2 Minuti di Lettura

Tragedia sfiorata a Napoli, dove un tratto di marciapiede in via Posillipo è sprofondato. Tre feriti. Poco dopo le 8 di questa mattina si è aperta una grande voragine all'altezza del civico 77, in corrispondenza dell'ingresso di una palazzina: un uomo è inciampato, riportando contusioni ed escoriazioni. Subito dopo, sono scattati i soccorsi e sul posto sono intervenuti i poliziotti del commissariato di Posillipo, i vigili urbani della Centrale operativa territoriale del Vomero e dell'unità iperativa di Chiaia insieme con l'équipe sanitaria del 118 e successivamente i vigili del fuoco.

Nonostante l'interdizione dell'area e il presidio delle forze dell'ordine, un anziano ha provato a entrare nell'edificio di fronte, cadendo all'interno della voragine e provocando il crollo di un'ulteriore porzione di marciapiede. Soccorso e tratto in salvo da un 37enne, poliziotto del commissariato di Posillipo. Ma anche l'agente ha avuto isogno di cure ospedaliere. Sopralluogo della Protezione civile e dell'Abc necessario per fermare la fuoriuscita di acqua all'interno della voragine che potrebbe essere stata causata dalla rottura di un tubo.

Video


© RIPRODUZIONE RISERVATA